imbianchino
 
HOME CONTATTI AZIENDA FOTO CARTELLE COLORI COLLEGAMENTI CORRELATI LISTINO COME LAVOROASSISTENZA ONLINE

Registrati è semplice!

potrai così avere accesso completo
alle sezioni del sito
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno

Hobbycolori garantisce prezzi contenuti e lavori di alta qualità in quanto eseguiti dal titolare stesso !

pagina facebook
Trovaci su Facebook

 

 

PER INFORMAZIONI NON ESITATE A CHIAMARCI AL 338/3394257 oppure

Hobbycolori di Bruno Carmelo non è un negozio di vernici, ma una ditta che si occupa d’imbiancatura interna ed esterna, imbiancature decorative, opere murarie quali ripristino intonaci rasature a gesso, verniciatura infissi e manufatti in ferro e legno (ringhiere, cancellate, persiane, porte interne ed esterne e altro). Tutti i materiali provengono da fornitori qualificati e delle migliori marche. Per citarne qualcuna (Attiva, Univer, Candis, Biemme, Ard ecc.)

 

Trattamento antimuffa con termo pittura anticondensa

Hobbycolori garantisce un trattamento antimuffa anticondensa dei Vostri ambienti con termo pitture certificate, lavaggio anti alga e isolante anti alga e antimuffa.
Il trattamento contro la muffa è da verificare in fase di sopralluogo per stabilirne il reale avanzamento e decidere il trattamento antimuffa anticondensa da adottare e quali termo pitture utilizzare, dato che in commercio ne esistono diverse tipologie più o meno efficaci. Esistono molti casi in cui il trattamento antimuffa con le termo pitture non è sufficiente allora si consiglia di passare al cappotto termico interno, per saperne di più vai QUI

↓ ↓ Compila subito la Tua richiesta ↓ ↓
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari, capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli e solitamente si riproducono per mezzo di spore. È comunemente chiamata muffa un agglomerato di questi sottili miceli, formatisi su materia vegetale o animale, generalmente come uno strato schiumoso o filamentoso, come segno di decomposizione e marcescenza. Nella tassonomia e nella filogenia le muffe non costituiscono un gruppo preciso, trovandosi nelle divisioni Zygomycota, Deuteromycota e Ascomycota. La presenza di muffa è quasi sempre segno di un cibo avariato, anche se in alcuni casi le muffe sono oggetto di una coltivazione precisa; nella produzione di alcuni formaggi come il gorgonzola, e per la produzione di antibiotici derivati dalle naturali difese contro i batteri. Le numerose spore rilasciate dalle muffe non causano alcun danno negli uomini, ma le ife che crescono da queste spore possono aderire alle cellule del primo tratto dell'apparato respiratorio e causare problemi in chi ha delle insufficienze immunitarie. La famosa scoperta della penicillina, operata da Alexander Fleming, riguardava la muffa denominata Penicillium notatum. La muffa Neurospora crassa è generalmente usata come un organismo modello in esperimenti di biologia. La muffa costituisce un problema in aree chiuse come cantine e bagni, e in modo più grave dopo le alluvioparete aggredita da muffani. Può essere vista su muri e soffitti, con una crescita che non si ferma a uno strato superficiale, intaccando la robustezza della parte e producendo peraltro un odore pungente e caratteristico (l'odore di muffa). È capace di crescere sul cibo non fresco e mantenuto in posti non ventilati, soprattutto all'interno di contenitori stagni e persino nei frigoriferi e nei freezer. Le spore della muffa formatasi all'interno degli edifici creano un problema, soprattutto riguardo all'inalazione delle spore. Le spore di alcune muffe, infatti, causano potenti allergie (in quanto allergeni); inoltre, le spore di alcuni funghi come lo Stachybotrys rilasciano potenti tossine che, nei polmoni, creano infiammazioni e lesioni polmonari, specie nei bambini. Negli ambienti, la presenza di muffa può significare che qualcosa non va: una scarsa esposizione solare (spesso la muffa è uccisa dalla luce diretta del sole), un'eccessiva umidità (o per costanti infiltrazioni di acqua o per condensa sui muri freddi), mancata ventilazione o una scarsa manutenzione dei mobili in essi contenuti (alcune muffe si cibano del legno, specie quelle che si depositano negli angoli dietro ai mobili).

LA MUFFA IN CASA: COME SI FORMA?


L'ambiente più favorevole al formarsi delle muffa è certamente l'eccesso di umidità presente nell'ambiente e una scarsa ventilazione d'aria. Il continuo formarsi della condensa e la scarsa capacità ad asciugarsi rendono le superfici un terreno fertile alla crescita della muffa (fungo pluricellulare). L'uso di pitture organiche, in quanto costituiscono una base gradita al fungo della muffa i ponti termici i muri particolarmente freddi e l’umidità di risalita. La muffa alle pareti è una vera e propria malattia dei muri, è come un cancro che si installa sulle pareti e le corrode dall'esterno verso l'interno. La muffa è composta da microrganismi viventi come batteri e spore, che continuano a proliferare a colonie sui muri "mangiandosi" letteralmente prima le pitture esterne e poi l'intonaco. Infatti le muffe si manifestano prima con piccoli puntini neri, poi questi puntini diventano delle macchie scure compatte, poi segue lo sfarinamento e lo sfogliamento delle pitture e degli intonaci.

COSA FARE PER ELIMINARE LA MUFFA DAI MURI?


Primo intervento: PREVENZIONE. La migliore prevenzione antimuffa anticondensa è la ventilazione costante dei locali, e di staccare dai muri di almeno 5 cm. gli armadi, in special modo dai muri esposti all’esterno, non asciugare i panni sui caloriferi. Vediamo adesso cosa fare quando la muffa si è già formata o è in via di formazione: Siccome la muffa oltre che essere dannosa per i muri è anche dannosa per la salute, specialmente se vi sono bambini in casa, non badate a risparmiare o a pensarci ancora su, o aspettare la stagione migliore. Intervenite subito!! La muffa è più che un semplice sporco, è molto peggio di una antiestetica macchia nera. La muffa è un focolaio vivente di infezioni e allergie che si propagano nell’aria che respiriamo. Quindi, a chi sta leggendo questo articolo, ed ha problemi di muffa piccoli o grandi, raccomando vivamente di intervenire immediatamente. Se i muri sono “solo” macchiati di nero, e non presentano fenomeni di sfarinamento o sfogliamento, siete ancora fortunati.

Come si fa una ventilazione corretta?

L'areazione dell'edificio consente di bilanciare l'umidità interna, soprattutto nel periodo invernale, perché l'aria fredda è sempre più secca di quella calda. Lasciare uno spiffero sempre aperto però può essere controproducente: oltre a sprecare energia per il riscaldamento, può favorire condense in prossimità delle aperture, siano porte o finestre. Il metodo più efficace, e a basso costo, rimane quello di aerare velocemente le stanze per periodi non superiori ai 5 minuti. Una procedura salutare, da ripetere più volte nella giornata, soprattutto prima di andare a letto e al mattino, quando ci si sveglia.

alcuni consigli su come togliere la muffa dai muri prima di imbiancare

Pulizia naturale della muffa

Cosa fare quando le macchie nere sono già presenti? Bisogna intervenire subito, ma invece di utilizzare i preparati chimici a base di cloro, i cui residui vengono respirati per lungo tempo dagli abitanti della casa, Hobbycolori raccomanda di utilizzare perossido di idrogeno, soda o alcool etilico. acqua ossigenata per eliminare la muffa

perossido di idrogeno o acqua ossigenata Ingredienti - 700 ml di acqua - 2 cucchiai di acqua ossigenata da 30/40 vol.- 2 cucchiai di bicarbonato di sodio - 2 cucchiai di sale fino si consiglia di usare uno spruzzino con capacità di almeno 1 litro, agitare bene il flacone.

alcool etilico per lavaggio muffa

Alcol denaturato Per utilizzare alcol denaturato per la rimozione della muffa, è necessario prima rimuovere gran parte della muffa e lavare la zona. Usare acqua calda e sapone per i piatti a macchia della zona. Quindi è possibile utilizzare una spugna e applicare alcuni alcol. Sciacquare nuovamente la zona dopo aver finito.

Dopo un’accurata pulizia delle superfici si consiglia un’imbiancatura con pitture specifiche antimuffa

Esempi di trattamento antimuffa eseguiti
trattamento antimuffa pareti interne cucina dopo il trattamento antimuffa camera prima del trattamento antimuffa camera dopo il trattamento antimuffa

Pittura antimuffa anticondensa

di seguito alcune pitture antimuffa per eseguire un trattamento antimuffa per interni, alla domanda qual è la migliore pittura antimuffa per interni? la mia risposta è che in commercio ne esistono diversi tipi e con caratteristiche diverse, non fidarsi mai delle pitture a basso costo, ma scegliere le pitture antimuffa con caratteristiche silossaniche contenenti microsfere di ceramica e altre caratteristiche atte a impedire alla muffa di proliferare.

pittura antimuffa per interni funziona?

Si la pittura antimuffa per interni funziona, ma non è risolutiva. Non fidatevi di quelli che dicono che con una semplice imbiancatura risolvete i problemi strutturali del vostro appartamento e che andate a eliminare la muffa definitivamente, non è così. Da professionista preferisco essere onesto a riguardo, con le pitture antimuffa si allunga il periodo che impedisce alla muffa di affiorare, difficile dire se di un anno, due o cinque dipende dall'entità del problema da risolvere. Diciamo quindi che il trattamento antimuffa è il metodo più economico da provare se il risultato ottenuto non è sufficiente il consiglio è quello di passare al metodo sicuro cioè risolvere il problema alla radice con il cappotto termico interno.

mapei migliore pittura antimuffa per interni

 

Silancolor Cleaner Plus mapei MAPEI SILANCOLOR CLEANER PLUS Preparato di lavaggio antialga e antimuffa in soluzione acquosa. Silancolor Cleaner Plus è una soluzione a base acquosa antialga e antimuffa da utilizzare per la pulizia delle superfici degradate per azione di alghe e muffe prima della verniciatura con il sistema di protezione Silancolor Plus. Silancolor Cleaner Plus è alla base del sistema di protezione delle facciate Silancolor Plus svolgendo un'azione detergente ed igienizzante in profondità per la rimozione di alghe e muffe dalle superfici degradate da questi microrganismi. Silancolor Cleaner Plus costituisce, insieme al sistema di finitura della linea Silancolor Plus, un ciclo di protezione delle superfici murali ad elevata efficacia contro alghe e funghi che hanno degradato le superfici murali. Silancolor Cleaner Plus è una soluzione di lavaggio ad alta penetrazione che garantisce la pulizia radicale da alghe e muffe che hanno intaccato la superfici murali. Silancolor Cleaner Plus è inodore e non contiene solventi e quindi può essere applicato anche in ambienti chiusi o poco aerati. Agitare bene Silancolor Cleaner Plus prima dell'utilizzo e diluirlo 1 a 3 in acqua (5 kg di Silancolor Cleaner Plus in 15 kg di acqua). Consumo il consumo è fortemente influenzato dall'assorbimento del supporto e dalla quantità di alghe e muffe presenti sulla superficie; possiamo indicativamente segnalare i seguenti consumi: 0,20-1 kg/m2 di soluzione pronta all'uso. Confezione taniche da 1 e 5 kg.

silancolor primer plus mapei SILANCOLOR PRIMER PLUS, è un fondo antialga e antimuffa a base di silani e silossani in emulsione acquosa da utilizzare per uniformare l'assorbimento del supporto e renderlo quindi idoneo alla successiva verniciatura con i prodotti di finitura.
DATI TECNICI: Consistenza: liquido fluido. Colore: lattescente. Massa volumica (EN ISO 2811-1) (g⁄cm³): ca. 1,01. Residuo secco: (EN ISO 3251) (%): ca. 5. Rapporto di diluizione: pronto all’uso. Tempi di attesa per sovrapplicazione: 24 ore. Temperatura di applicazione permessa: da +5°C a +35°C. Pulizia: acqua. Immagazzinaggio: 24 mesi. Applicazione: pennello, rullo o spruzzo. Consumo: 0,1-0,3 kg⁄m².

silancolor pittura plus Mapei SILANCOLOR PITTURA PLUS, pittura antialga e antimuffa ad elevata efficacia protettiva a base di resina siliconica in dispersione acquosa per interni ed esterni ad alta traspirabilità e idrorepellenza.
DATI TECNICI: Consistenza: liquido pastoso. Colore: bianco o tinte ottenibili con sistema di colorazione automatico ColorMap®. Massa volumica (EN ISO 2811-1) (g/cm³): ca. 1,55. Residuo secco: (EN ISO 3251) (%): ca. 65. Rapporto di diluizione: 15-20% di acqua. Tempi di attesa tra una mano e l’altra: 24 ore. Temperatura di applicazione permessa: da +5°C a +35°C. Pulizia: acqua. Immagazzinaggio: 24 mesi. Applicazione: pennello, rullo o spruzzo. Consumo: 0,2-0,3 kg/m² (riferito a due mani di prodotto).

 

 

univer pittura antimuffa anticondensa

Idrosan K Plus univer IDROSAN K PLUS Soluzione detergente studiata appositamente per la disinfestazione di superfici murali attecchite da alghe/muffe. I principi attivi impiegati consentono l'eliminazione totale dei microrganismi presenti e ne prevengono la nuova formazione.

 

 

 

Idrosan Pittura Univer IDROSAN PITTURA certificata antimuffa per interni ed esterni a base di copolimeri acrilici, studiata specificatamente per contrastare la formazione di muffa sulle murature interne.

 

 

 

Sfera Anticondensa univer SFERA PITTURA acrilica anticondensa con microsfere a bassa conducibilità termica. Particolarmente indicata per locali soggetti a muffe, come cucine, bagni, lavanderie

atriathermika

ATRIATHERMIKA per interni è una pittura ceramica ideale per tutti gli impieghi tradizionali. Come il rivestimento e la pittura per esterni, offre caratteristiche innovative e uniche per la tipologia di prodotto. Le finiture rispetto ad un prodotto tradizionale sono invariate, così come la scelta dei colori. La pittura ATRIATHERMIKA è un prodotto isolante ottimizzato per interni la cui caratteristiche principali sono l’uniformità di distribuzione del calore per tutta la superfice e l’alta aderenza. Ciò comporta una riduzione della temperatura massima di riscaldamento e un RISPARMIO ENERGETICO dei costi di climatizzazione ambientale. Inoltre, sempre grazie alla omogenea distribuzione della temperatura nell’ambiente, vengono migliorati il comfort e l’abitabilità degli ambienti.

Distribuzione del calore e RISPARMIO ENERGETICO

La diffusione del calore solitamente avviene tramite un generatore (climatizzatore, radiatore, stufa) e si trasmette nella stanza per convenzione. L’aria vicino al generatore, riscaldata, si sposta verso l’alto e man mano che si raffredda torna a cadere verso il basso. Le soluzioni tradizionali creano così una disomogeneità di distribuzione del calore all’interno dell’ambiente dove, nella medesima stanza, coesistono diverse temperature. Con ATRIATHERMIKA pittura il calore non viene più diffuso per convenzione, ma per irraggiamento: il calore prodotto dal generatore viene raccolto e riflesso dal rivestimento termoceramico che a sua volta lo ridistribuisce all’ambiente circostante. Inoltre per conduzione, la stessa pittura assume una temperatura omogenea in tutta la superfice. Si viene così a creare una condizione di omogenea distribuzione del calore e un abbattimento della disuniformità di temperatura dell’ambiente con un conseguente benessere fisico e un notevole RISPARMIO ENERGETICO in costi di climatizzazione.

Benessere, comfort, igiene e salute

La migliore distribuzione del calore provoca una immediata sensazione di benessere e aiuta a migliorare il comfort degli ambienti. ATRIATHERMIKA pittura per interni, ha la peculiarità di essere un regolatore dell’umidità degli ambienti trattati. Questo comporta un tasso pressochè stabile di umidità che ostacola il formarsi di spore, muschi e il proliferare di germi. Infine, la diminuizione del moto di convenzione dell’aria comporta un minore movimento di polveri nell’ambiente, contribuendo oltremodo a migliorare le condizioni di benessere, ridurre la possibilità di reazioni allergiche e dando sollievo a persone con problemi respiratori. Il prodotto è esente da solventi e/o prodotti ad emissioni gassose allergeniche. superfici trattate con ATRIATHERMIKA e un RISPARMIO GARANTITO.

ATRIATHERMIKAATRIATHERMIKA pittura termica anticondensa

IN CONDIZIONI DI FREDDO:

La riduzione dell'umidità comporta un aumento dell'isolamento termico e una minore dispersione del calore interno. Inoltre le microsfere di ceramica consentono una rapida distribuzione del calore per l'intera superfice producendo omogeneita' di temperatura.

 IN CONDIZIONI DI CALDO:

Se applicato in esterno, la riflessione dei raggi solari dovuta alle microsfere di ceramica produce una superfice più fresca e conseguentemente lo strato di muratura sottostante rimane fresco. Le condizioni climatiche diurne e notturne interne rimangono pressochè inalterate, grazie alla quasi totale assenza notturna di restituzione delle radiazioni accumulate durante il giorno.

Vedi anche cappotto interno antimuffa
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno

emailRichiesta preventivoemail

Si prega di compilare il seguente modulo nel modo più dettagliato possibile al fine di poterLe inviare un preventivo più preciso. Se non ha voglia di prendere le misure o non sa come si fa compili semplicemente i dati contrassegnati dall'asterisco, e nella casella messaggio scriva richiesta di sopralluogo e sarà ricontattato/a per fissare un appuntamento.


e-mail

IMPORTANTE! SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE CONDIZIONI

*Dati obbligatori  info antimuffa
• Nome: *
• Cognome: *
• Recapito telefonico: *
• Indirizzo email: *
• Regione
• Provincia *
• Comune *
• CAP
• Indirizzo *
• Civico *
• Allegato graffetta 
• Richiesta da
• Antimuffa
Antimuffa  spunta altezza larghezza lunghezza
camera
camera
camera
cameretta
cameretta
cameretta
corridoio
corridoio
sala
cucina  info antimuffa
bagno  info antimuffa
bagno  info antimuffa
taverna
ripostiglio
lavanderia
box
box
cantina
scala
• Periodo desiderato
• Come mi ha conosciuto?
• Preferenze di contatto
• Messaggio
Ai sensi del D.l.gs. 196/2003 articoli 7, 13 e 23 info antimuffa Vi informiamo che i Vs. dati saranno utilizzati esclusivamente per fini connessi ai rapporti commerciali tra noi in essere. Dichiaro di aver preso conoscenza dell'informativa per il trattamento dei miei dati personali, pertanto per consenso e presa visione, acconsento al trattamento e all’invio dei miei dati per i fini sopra citati
Codice CAPTCHA refresh
Inserisci il codice
Acconsento
 

Ricerche correlate:

antimuffa mapei|prodotti antimuffa per muri interni|migliore pittura antimuffa|pittura antimuffa anticondensa|antimuffa professionale|antimuffa naturale

Argomenti trattati:

trattamento antimuffa - condensa - eliminare la muffa - ventilazione corretta - pulizia della muffa - pittura antimuffa - Mapei - Univer - Atriathermika - prodotti antimuffa per muri interni - antimuffa professionali - migliore pittura antimuffa per interni - antimuffa candeggina - pittura antimuffa anticondensa - antimuffa naturale


Recensioni rilasciate dai clienti in merito al lavoro svolto
si può vedere nel dettaglio la qualità, l’educazione, il rapporto
qualità prezzo, la puntualità e la pulizia dell’artigiano.
torna su

 


richiesta

facebook like
Mi piace





facebook twitter google

 

Informativa per il cliente Tutti i lavori descritti nel sito saranno seguiti ed eseguiti dal preventivo all’esecuzione dei lavori direttamente dal titolare. I lavori non saranno mai passati a imprese esterne. Tutto ciò per garantire trasparenza, qualità e prezzi contenuti.

Pubblicità
BRUNO CARMELO
Via Leonardo Da Vinci,1 26858 Sordio, Lodi
Tel:3383394257

Privacy Policy | Cookie